17 Mag 2017

Come aggiornare Windows in maniera corretta per proteggere il vostro computer da WannaCry

Consigli Malware Notizie

Ormai tutti hanno sentito parlare dell’attacco del ransomware WannaCry. Per il momento abbiamo scritto due post al riguardo: uno con una spiegazione generale di quello che è successo e un altro con i consigli per le aziende. Ma è chiaro che non tutti sanno come risolvere le vulnerabilità di Windows sfruttate da WannaCry che permettono al ransomware di passare da un PC all’altro. Per questo motivo, in questo post vi spiegheremo cosa fare e dove trovare gli aggiornamenti necessari.

How to properly update Windows to protect your computer from WannaCry

1. Verificate quale versione di Windows è presente sul vostro computer

Prima di tutto, è importante evidenziare che WannaCry può infettare solo i dispositivi Windows. Se il vostro dispositivo esegue macOS, iOS, Android, Linux o qualsiasi altro sistema operativo, allora il malware non potrà essere danneggiato.

In ogni caso, rappresenta una seria minaccia per i dispositivi con il sistema operativo Windows. Ma le diverse versioni di Windows richiedono diversi aggiornamenti. Quindi, prima di installare qualsiasi cosa, dovete capire qual è la versione di Windows del vostro computer.

Per farlo:

  • Cliccate il tasto di Windows + R sulla vostra tastiera;
  • Nella casella “Esegui” che vi apparirà sullo schermo, digitate winver e fate click su “OK”.

Si aprirà una finestra che vi mostrerà la vostra versione di Windows.

2. Installate l’aggiornamento MS17-010 che risolve le vulnerabilità di Windows

Avete capito qual è la versione del vostro Windows? Ecco i link degli aggiornamenti che sono stati rilasciati per tutte le versioni di Windows. Fate attenzione: se non siete sicuri che la vostra versione di Windows sia la 32-bit o la 64-bit, potete scaricare semplicemente entrambi gli aggiornamenti (uno dei due funzionerà); se provate ad eseguire l’aggiornamento sbagliato vi apparirà una casella di errore ma non creerà alcun danno.

Quando cliccate sul link corrispondente, il vostro sistema scaricherà un file eseguibile con un’estensione MSU. Si tratta dell’aggiornamento richiesto. Fate doppio click sul file per eseguirlo e seguite le istruzioni della procedura guidata. Dopo aver effettuato l’installazione, riavviate il sistema. Ecco fatto: la vulnerabilità verrà risolta e WannaCry non potrà più accedere al vostro computer così facilmente.

3. Effettuate una scansione del vostro computer alla ricerca di virus

È possibile che WannaCry si sia insediato nel vostro computer prima di aver risolto la vulnerabilità. Quindi, per precauzione, effettuate una scansione alla ricerca di virus.

Se non avete un antivirus, allora potete scaricare la versione di prova gratuita per 30 giorni di Kaspersky Internet Security. Se già ne avete uno, prendete i seguenti provvedimenti:

  • Assicuratevi che System Watcher sia attivo. Per farlo, andate nelle impostazioni della soluzione di sicurezza, selezionate Protezione e assicuratevi che System Watcher sia attivo.
  • Effettuate una scansione rapida alla ricerca di virus. Per farlo, cliccate su Scansione nella schermata della vostra soluzione antivirus. Selezionate poi Scansione rapida e poi su Esegui scansione.
  • Se l’antivirus rileva qualcosa come Trojan.Win64.EquationDrug.gen, eliminate il file rilevato e riavviate il sistema.

Ecco fatto: adesso siete protetti da WannaCry. È giunto il momento di occuparsi dei vostri parenti e amici che non sanno come proteggere i propri dispositivi.